Italian Fine Art 2017. Bergamo Antiquaria

In primo piano

Italian Fine Art 2017: a Bergamo torna l’esclusivo appuntamento con l’Alto Antiquariato

Dal 14 al 22 gennaio 2017 la Fiera di Bergamo ospita la mostra mercato dedicata alle eccellenze del mercato antiquario italiano.

Modello da scultore egizio in calcare duro, esposto a TEFAF Maastricht 2007. XXX Dinastia/ Epoca Tolemaica, 380/30 a.C.; cm. 19x14,8

Modello da scultore egizio in calcare duro, esposto a TEFAF Maastricht 2007.
XXX Dinastia/ Epoca Tolemaica, 380/30 a.C.; cm. 19×14,8

Bergamo, 21 ottobre 2016Dal 14 al 22 gennaio 2017 la Fiera di Bergamo rinnova l’appuntamento con Italian Fine Art (IFA), l’esclusivo evento dedicato all’eccellenza dell’Alto Antiquariato e dell’Arte Antica italiana ai massimi splendori. La nuova edizione accoglierà oltre 100 espositori selezionati tra le più importanti gallerie antiquarie italiane e si arricchirà di importanti tesori e raffinatezze artistiche, grazie al contributo di prestigiose partnership istituzionali.

La struttura elegante e funzionale della Fiera di Bergamo farà da cornice alla raffinata proposta espositiva di IFA 2017, guidando esperti, collezionisti e appassionati d’arte in un emozionante viaggio artistico, storico e culturale, al pari dei più ambiti percorsi museali internazionali.

«La Bergamo medievale cinta dalle maestose Mura Venete candidate a Patrimonio dell’Umanità Unesco e i borghi storici che la circondano nella parte bassa e moderna della città, sono uno scrigno colmo d’Arte, Storia e Cultura espresse nelle forme più elevate e nobili – sottolinea Ivan Rodeschini, Presidente di Promoberg Fiera Bergamo –. Un contesto ottimale per Italian Fine Art, completato dal polo fieristico, raffinata cornice della manifestazione e trasformato per l’occasione in un percorso museale d’eccellenza. Direttamente connessa alla tangenziale, Fiera Bergamo dista una manciata di chilometri dall’autostrada A4 Torino-Milano-Venezia, dalla stazione ferroviaria e dal confinante aeroporto internazionale “Il Caravaggio”. Lo scalo orobico, terzo in Italia per numero di passeggeri (oltre 10milioni nel 2015), conta oltre un centinaio di destinazioni in tutta Europa e in parte del Nord Africa. La stessa Bergamo – a una cinquantina di chilometri da Milano, tra le capitali mondiali dell’arte, della moda e della cultura – è al centro di una delle quattro macroregioni europee più importanti su tutti i fronti. Ciò contribuisce a rendere vincente la Fiera di Bergamo quale prestigiosa vetrina dell’alto antiquariato che il mondo ci invidia».

Lo scrupoloso lavoro di un’autorevole commissione Vetting, composta da dieci esperti di caratura internazionale della Federazione Italiana Mercanti d’Arte (F.I.M.A.), garantirà la qualità assoluta delle opere esposte. A IFA protagonista l’Alto Antiquariato e non solo: collezionisti e investitori potranno ammirare dipinti, arredi, sculture, maioliche, porcellane, gioielli e tantissimi altri oggetti d’Arte, alcuni dei quali inediti.

IFA 2017

Per maggiori informazioni: www.italianfineart.eu
Ufficio Stampa Italian Fine Art (IFA) 2017
MGP & Partners – Maria Grazia Persico Tel. +39 0255199416
Micaela Brusa – mail: press@mgpcomunicazione.it
Angela Valentino – ufficiostampa@mgpcomunicazione.it